HOME  
   NEWS  
   QUOTAZIONI  

Bloccare il mutuo con Ubi Banca si può, si chiama mutuo flessibile

Aver la possibilità di bloccare il mutuo per qualche mese è, in questo momento, il sogno di molti. Negli ultimi anni, si è assistito ad un notevole aumento di iniziative volte all'interruzione del pagamento delle rate. Su tutte, si ricorda l'intervento, significativo, del "fondo di solidarietà governativo" per i mutui relativi all'acquisto della prima casa. L'iniziativa, partita nel maggio 2013, ha permesso a migliaia e migliaia di famiglie di sospendere per un determinato periodo, il pagamento del mutuo relativo all'abitazione di residenza.

Il "fondo di solidarietà governativo", avviato nel 2010, ha consentito di mettere in stand by il pagamento di ben 100.000 mutui. Grazie ad un budget di 40 milioni di euro, l'operatività del fondo è stata rinnovata fino al 2015. Molte famiglie, però, non possono godere di tale beneficio perché non in possesso dei requisiti di base. Per questo motivo, molti istituto di credito hanno deciso di ampliare la loro proposta con particolari finanziamenti che permettono di "congelare" il mutuo.

Tra le ultime proposte spicca il "mutuo flessibile" ideato da Ubi Banca, che assicura l’interruzione delle rate per ben 2 volte nel corso dei 18 mesi. Il mutuo però dev'essere relativo all’"acquisto, la costruzione e la ristrutturazione della prima casa e ha una durata massima di 30 anni per il tasso fisso e di 50 anni per il variabile".
Questa notizia è stata letta 1356 volte Ubi banca
Bookmark and Share
Finanziamenti on line non è collegato ad alcuna finanziaria sul sito ed non eroga finanziamenti o servizi simili. Il sito offre un semplice servizio gratuito di consultazione
 Informativa sulla privacy - cookiee-media snc p.iva 01883190561