HOME  
   NEWS  
   QUOTAZIONI  

Un nuovo contratto per gli over 50 che hanno perso il lavoro

Gli over 50 che hanno perso il lavoro e non hanno ancora maturato i requisiti minimi necessari per poter accedere ai trattamenti previdenziali stanno vivendo una situazione particolarmente complicata. Il ministro Giuliano Poletti, titolare del dicastero del Lavoro, ha confermato che il Governo sta studiando una soluzione per favorire il reintegro degli over 50 disoccupati nel mondo dell'occupazione, con un contratto disegnato ad hoc per loro.

La soluzione, secondo Poletti, non sarà l'anticipo dei requisiti per ottenere l'assegno Inps bensì lo studio di misure fiscali particolari per favorire l'assunzione di chi ha più di cinquant'anni. Poletti ha parlato di una misura simile all'apprendistato, con cui gli under 29 possono accedere al mondo del lavoro con costi previdenziali pressoché minimi per il committente.

Parlando del Jobs Act, il ministro del Lavoro ha mostrato un cauto ottimismo, auspicando che i mille euro netti in più all'anno per chi percepisce meno di 25 mila euro lordi siano una misura che possa favorire la ripresa della domanda interna.

In ogni caso, il ministro ha ammesso che la situazione è estremamente difficile, soprattutto considerando l'elevato tasso di disoccupazione e l'oggettiva difficoltà economico-finanziaria che non accenna minimamente a migliorare.
Questa notizia è stata letta 1080 volte
Bookmark and Share
Finanziamenti on line non è collegato ad alcuna finanziaria sul sito ed non eroga finanziamenti o servizi simili. Il sito offre un semplice servizio gratuito di consultazione
 Informativa sulla privacy - cookiee-media snc p.iva 01883190561