HOME  
   NEWS  
   QUOTAZIONI  

Quando la donna va in pensione?

Le donne lavoratrici devono tenere bene a mente alcuni dati importanti, i quali riguardano la loro pensione: sono infatti diversi gli scaglioni di età che permettono alle donne di poter finalmente andare in pensione, dopo aver lavorato tanti anni.

Per le dipendenti pubbliche, l'età pensionabile è pari a sessantasei anni e tre mesi, nel settore privato si parla di sessantatre anni e nove mesi mentre coloro che hanno una propria attività possono andare in pensione all'età di sessantaquattro anni e nove mesi.

Se si vuole invece richiedere la pensione anticipata, l'età che permette di inoltrare tale richiesta è di quarantuno anni e sei mesi.

Le donne possono lasciare il lavoro anche attorno ai cinquantasette anni, grazie all'opzione contributivo 2014-2015, ma vi sarà una grossa detrazione nell'eventuale pensione: si parla infatti di una diminuzione di un quinto di un quarto sulla pensione, e dunque supponendo che questa sia pari a mille, con la suddetta detrazione sarà pari ottocento oppure a settecento cinquanta euro.
Questa notizia è stata letta 1193 volte
Bookmark and Share
Finanziamenti on line non è collegato ad alcuna finanziaria sul sito ed non eroga finanziamenti o servizi simili. Il sito offre un semplice servizio gratuito di consultazione
 Informativa sulla privacy - cookiee-media snc p.iva 01883190561