HOME  
   NEWS  
   QUOTAZIONI  

Covip: previdenza complementare in aumento

Nonostante siano aumentate le iscrizioni la previdenza completementare non è la migliore. E a dimostrare ciò sono le adesione che nel 2010 ammontano solo ad uno scarso 23% della fascia di popolazioni di riferimento.
A riportare questi dati è la Covip (Commissione di vigilanza sui fondi pensione) presentati questa mattina a Roma

Quest'anno nonostante l'aumento di adesioni con una crescita complessiva pari al 4,3%, la forma pensionistica più "gettonata" è il fondo pensione negoziale, con circa 2 milioni di iscritti.
Con oltre 1000 iscritti seguono i piani pensionistici individuali, mentre ai fondi aperti aderiscono quasi 850 mila persone.
La Covip inoltre, ha espresso pareri su come la crisi e la flessione dei redditi abbiano determinato un aumento delle sospensioni dei versamenti contributivi.
Altro aspetto toccato dalla Commissione è che i fondi pensione nel 2010 battono il Tfr: per quanto riguarda i fondi negoziali (i più diffusi) infatti, hanno ottenuto un rendito medio del 3% mentre la rivalutazione del Tfr è stata del 2,6%.
Questa notizia è stata letta 1430 volte
Bookmark and Share
Finanziamenti on line non è collegato ad alcuna finanziaria sul sito ed non eroga finanziamenti o servizi simili. Il sito offre un semplice servizio gratuito di consultazione
 Informativa sulla privacy - cookiee-media snc p.iva 01883190561