HOME  
   NEWS  
   QUOTAZIONI  

Il Ctcu contro il tasso flloor nei mutui variabili

Il Centro tutela consumatori e utenti (Ctcu) ha inviato all’Antitrust due esposti, per denunciare tutte quelle banche e istituti finanziari che applicano il "floor" sui mutui a tasso variabile.

La denuncia è stata accolta e le banche coinvolte sono state citate in giudizio. In passato molti clienti hanno contratto un mutuo a tasso floor, ossia, il limite al di sotto del quale i tassi variabili d’interesse, di molti finanziamenti saldati all’Euribor non possono scendere, anche se il parametro raggiunge livelli di mercato più bassi.

Negli ultimi anni l’Euribor è sceso notevolmente, ma chi in passato ha preso un finanziamento con il tasso floor, si è ritrovato a sborsare soldi in misura maggiore del dovuto, per questo il Ctcu ha chiesto che quesa categoria di consumatori venga rimborsata.

Non solo, lo scopo dell’associazione è di far eliminare dal un giudice, su tutti i contratti di mutuo e di leasing, il tasso floor. L'invito è di controllare il proprio contratto e se presente il tasso floor di rivolgersi all'associazione per attivare la richiesta di rimborso di somme non dovute.
Questa notizia è stata letta 730 volte
Bookmark and Share
Finanziamenti on line non è collegato ad alcuna finanziaria sul sito ed non eroga finanziamenti o servizi simili. Il sito offre un semplice servizio gratuito di consultazione
 Informativa sulla privacy - cookiee-media snc p.iva 01883190561