HOME  
   NEWS  
   QUOTAZIONI  

Tassi variabili pù bassi a maggio 2016

A maggio 2016 sono state attivate un gran numero si proposte e offerte per i mutui a tasso variabile che prevedono l'adozione di condizioni davvero vantaggiose.

Tra l'altro il mercato immobiliare continua a caratterizzarsi per prezzi veramente bassi, anche grazie agli incentivi prima casa. Analizzando il settore dei mutui, si vede come i prodotti a tasso variabile siano molto convenienti grazie ai tassi al minimo: di conseguenza gli utenti devono affrontare rate mensili con importi bassi.

Tuttavia nel 2016 appaiono in crescita le domande per l'erogazione di mutui a tasso fisso: in questi casi si hanno rate mensili più alte, ma le condizioni stabilite alla firma del contratto rimangono invariate, indipendentemente dalle oscillazioni e dall'andamento che può avere il mercato.

In questo modo l'importo delle rate mensili rimane sempre lo stesso e proprio per questa ragione la soluzione è molto popolare tra i mutuatari. Infatti permette di pianificare le spese e di avere una grande stabilità finanziaria. In ogni caso è bene valutare bene le varie offerte sul mercato, così da poter scegliere il prodotto più in linea con le proprie esigenze e dalle migliori condizioni.

Per quanto riguarda i mutui a tasso variabile, nel mese di maggio 2016 i prodotti migliori sono il Mutuo Domus Variabile erogato da Intesa Sanpaolo. Si caratterizza per offrire un tasso il cui spread parte all'1,15% e riguarda i finanziamenti stipulati entro l'ultimo giorno di maggio, la cui durata sia di 10 anni al massimo e il cui importo copra al massimo la metà del valore della casa. Invece Mutuo Valore Italia Top e Mutuo Valore Italia Super sono offerte Unicredit e assicurano diverse tutele nei confronti del mutuatario nel caso che si verifichino cambiamenti del mercato di diversa portata. Ad esempio il Mutuo Valore Italia Super permette di fissare il livello Euribor 3 a meno del 2% per i primi 10 anni di vita del mutuo. Con il Mutuo Valore Italia Top, invece, il mutuatario può ridurre o spostare il versamento degli importi nel caso non riesca a pagare le rate per 24 mesi consecutivi.
Questa notizia è stata letta 925 volte
Bookmark and Share
Finanziamenti on line non è collegato ad alcuna finanziaria sul sito ed non eroga finanziamenti o servizi simili. Il sito offre un semplice servizio gratuito di consultazione
 Informativa sulla privacy - cookiee-media snc p.iva 01883190561