HOME  
   NEWS  
   QUOTAZIONI  

Surroga di mutuo gia' surrogato? le banche aprono le porte

Le banche italiane aprono la porta a tutti quei mutuatari che nel corso della loro vita hanno già usufruito della 'surroga' - ovvero che hanno spostato il loro mutuo dall'istituto di credito erogatore ad un'altra banca per potersi beneficiare di migliori condizioni economiche.

Nel corso del 2015, grazie al ritorno massiccio delle surroghe, il mercato dei mutui ha conosciuto una vera e propria esplosione, con una crescita di ben 82 punti percentuali rispetto al 2014. Anche a causa del vero e proprio crollo dei rendimenti dei titoli di stato, le banche sono tornate ad interessarsi a mutui e finanziamenti, offrendo ai loro clienti condizioni contrattuali decisamente migliori rispetto agli anni passati.

Per attirare clienti nonostante il relativo immobilismo del mercato immobiliare, le banche hanno puntato sulla 'surroga', offrendo prodotti competitivi per attrarre clienti insoddisfatti provenienti da altri istituti di credito.

Nel corso dei primi mesi del 2015, le banche hanno escluso dalle loro offerte i 'surrogatori seriali', ovvero coloro che hanno già usufruito di questa pratica in passato: questa tipologia di cliente è infatti considerata 'pericolosa' dagli istituti di credito.

Ora, complice il costante calo dell'Euribor, svariate banche hanno deciso di offrire i loro prodotti anche ai 'surrogatori seriali', per poter così continuare ad alimentare il mercato dei mutui ed ottenere profitti altrimenti difficilmente raggiungibili con altre forme di prodotto.
Questa notizia è stata letta 927 volte
Bookmark and Share
Finanziamenti on line non è collegato ad alcuna finanziaria sul sito ed non eroga finanziamenti o servizi simili. Il sito offre un semplice servizio gratuito di consultazione
 Informativa sulla privacy - cookiee-media snc p.iva 01883190561