HOME  
   NEWS  
   QUOTAZIONI  

16 milioni di prestiti in Sardegna

La regione Sardegna ha approvato e finanziato, con 16 milioni di euro, un piano triennale il cui scopo è quello di sostenere la crescita, sostenendo le pmi nella loro internazionalizzazione.

Si tratta della possibilità, per le pmi, di ottenere dei prestiti agevolati secondo un programma chiamato "Programma Triennale per l'Internazionalizzazione 2015-2018" e rientra nel Fesr 2014-2020. Per attuare nel dettaglia il programma, del quel sono state fissate le linee strategiche, è stata creata una "cabina di regia", che insieme alla "struttura unica regionale di coordinamento interassessoriale", provvederà a curare la gestione delle spese relative e a coordinare le varie azioni.

Di questi 16 milioni di euro, 12 sono destinati a finanziare le attività delle pmi, mentre 3 copriranno le spese dei servizi di assistenza ed uno è destinato alle attività collaterali di internazionalizzazione e promozione.

Lo scopo di questo notevole stanziamento è quello di far crescere le imprese dell’isola, puntando sempre di più una strategia di "internazionalizzazione", e Maria Grazia Piras, assessore all’industria della regione Sardegna vede in questo una buona occasione per la crescita visto che il problema viene affrontato in modo "trasversale". Secondo la Piras il tessuto delle pmi sarde può sfruttare questa occasione proponendo anche e soprattutto all’estero i loro prodotti di eccellenza, che spesso rimangono rinchiusi in un ambito molto piccolo a causa della scarsa propensione verso l’esportazione delle stesse pmi.
Questa notizia è stata letta 734 volte
Bookmark and Share
Finanziamenti on line non è collegato ad alcuna finanziaria sul sito ed non eroga finanziamenti o servizi simili. Il sito offre un semplice servizio gratuito di consultazione
 Informativa sulla privacy - cookiee-media snc p.iva 01883190561