HOME  
   NEWS  
   QUOTAZIONI  

Spread dell'Italia in caduta libera

Le Borse europee riprendono fiato dopo il megafinanziamento concesso dalla Bce ai maggiori istituti di credito europei, ed infatti oggi sono proprio loro gli artefici principali della risalita delle Borse.

A Milano vola Banca Mps, che attualmente sta guadagnado il 5,49%, stanno facendo bene anche Enel +1,26%, Terna +0,85% e Atlantia; notizie meno positive arrivano dall'oriente, dove l'indice Nikkei ha chiuso in leggera flessione a -0,16%.

L'ottimismo di Piazza Affari sta spingendo lo spread tra BTp e Bund a livelli sempre più bassi, infatti sui titoli biennali e quinquennali i titoli italiani sono tornati a superare quelli spagnoli, mentre i decennali sono scesi sotto quota 330 punti base, toccando il minimo di giornata a 317 punti, mentre ora si stanno attestando sulla soglia dei 325 punti base.

Questa notizia è stata letta 1168 volte
Bookmark and Share
Finanziamenti on line non è collegato ad alcuna finanziaria sul sito ed non eroga finanziamenti o servizi simili. Il sito offre un semplice servizio gratuito di consultazione
 Informativa sulla privacy - cookiee-media snc p.iva 01883190561