HOME  
   NEWS  
   QUOTAZIONI  

Settore immobiliare in forte discesa

L'agenzia del Territorio segnala la notevole discesa del numero delle abitazioni in vendita che corrisponde ad una percentuali pari al 3,4% negli ultimi 3 mesi del 2010, in flessione rispetto al -2,3% del terzo trimestre.

Nel quarto semestre in molte grandi città italiane si avverte questa forte decrescita: ad esempio nella città di Roma il volume delle vendite delle abitazioni registra complessivamente un tasso tendenziale pari a -0,9%. Come Roma anche Torino, Napoli, Milano che registrano lievi diminuzioni e Bologna, Firenze e Palermo registrano invece forti diminuzioni con una percentuale che si aggira intorno al 6%.
Solo Genova è l'unica grande città italiana che ha una crescita nel settore immobiliare con un +7,3%.

Per quanto riguarda invece le quotazioni medie del 2010 nel secondo semestre, il valore medio nazionale delle unità immobiliari residenziali mostra lievi variazioni in aumento.
Al livello nazionale, la quotazione media risulta pari a 1.579 euro a metro quadrato che corrispondono ad una crescita dello 0,4%.
Così sembrebbe, che i valori immobiliari siano tornati a crescere dopo la sostanziale flessione avvenuta negli ultimi quattro semestri.

Questa notizia è stata letta 1065 volte
Bookmark and Share
Finanziamenti on line non è collegato ad alcuna finanziaria sul sito ed non eroga finanziamenti o servizi simili. Il sito offre un semplice servizio gratuito di consultazione
 Informativa sulla privacy - cookiee-media snc p.iva 01883190561