HOME  
   NEWS  
   QUOTAZIONI  

Regioni a confronto sullo sviluppo agricolo

Alcune regioni italiane sono state convocate dal ministero delle Politiche agricole. Per evitare che i fondi europei vadano persi perchè non spesi da alcune regioni, Giuseppe Blasi, il direttore generale dello sviluppo rurale, ha convocato le regioni più indietro con la spesa e ha dichiarato: "Vogliamo mettere sulla graticola chi non è in grado di spendere i fondi. L'Italia non può permettersi di perdere neppure un euro alla vigilia della trattativa per la riforma della Pac. Ci troveremmo in posizione di estrema debolezza al tavolo negoziale".
Il Feaser (Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale), ha stanziato quasi 9 miliardi di euro nel programma 2007-2013. Le regioni a rischio sono quelle  riguardanti l'obiettivo convergenza, ossia le regioni del Sud che secondo i dati aggiornati al 1 dicembre non avevano ancora presentato all'Ue ricevute per 267,5 milioni, alle quali si aggiungono altri 14,8 milioni di Lazio e Molise. "L'obiettivo della riunione con le sette regioni in questione – spiega Blasi – è attivare gli strumenti tecnici individuati per evitare di perdere questi fondi".
(Fonte:ilsole24ore.it)
Questa notizia è stata letta 1180 volte
Bookmark and Share
Finanziamenti on line non è collegato ad alcuna finanziaria sul sito ed non eroga finanziamenti o servizi simili. Il sito offre un semplice servizio gratuito di consultazione
 Informativa sulla privacy - cookiee-media snc p.iva 01883190561