HOME  
   NEWS  
   QUOTAZIONI  

65 milioni per il Fondo Italiano a favore delle Pmi

Proprio l'altro ieri sono stati firmati ben tre accordi raggiungendo la cifra di 65 milioni di euro, destinati al Fondo italiano di investimento che offre l'oppurtinità di acquisire fondi nello sviluppo delle Piccole e medie imprese italiane.

Grazie alle decisioni prese il 27 Aprile scorso, il Fondo tanto desiderato dal ministero del Tesoro per sostenere la crescita e lo sviluppo economico delle Pmi in Italia diventa attivo anche come "fondo dei fondi" ovvero strumenti indiretti di investimento che erogano le proprie risorse in fondi specializzati, che a loro volta puntano sulle singole aziende. Proprio per questo adesso sono in istruttoria avanzata anche gli altri investimenti pronti per essere approvati il prima possibile.

Il principale obiettivo, è quello di chiudere entro dicembre tra i 15 e i 20 investimenti diretti in aziende sane e con progetti di crescita (senza escludere una decina i operaioni in fondi chiusi).
Inoltre, gli operatori destinatari del Fondo sono : Gradiente Sgr, Futur Impresa e Progressio; mentre i fondi oggetto dell'intervento del Fii sono: Gradiente I, Finanza e Sviluppo Impresa, Progressio investimenti II.

Tuttavia, fonti certe, ci garantiscono che nei prossimi giorni dovrebbero essere approvate anche molte altre operazioni diretteo indirette che porteranno il capitale investito dal fondo, sopra i 100 milioni di euro.
Questa notizia è stata letta 1398 volte
Bookmark and Share
Finanziamenti on line non è collegato ad alcuna finanziaria sul sito ed non eroga finanziamenti o servizi simili. Il sito offre un semplice servizio gratuito di consultazione
 Informativa sulla privacy - cookiee-media snc p.iva 01883190561