HOME  
   NEWS  
   QUOTAZIONI  

Bonus 80 euro, a chi vanno?

L’aumento in busta paga di 80 Euro promosso dal governo in carica non è destinato a tutti i lavoratori senza esclusioni di sorta. Infatti le bozze del testo che sono state messe in circolo negli ultimi giorni, specificano in maniera chiara che a beneficiare del contributo saranno solo i lavoratori dipendenti nonché i tutti coloro che hanno dei contratti di collaborazione con un reddito inferiore ai 26 mila euro annuali.

Gli 80 Euro non verranno riscossi dai soggetti ritenuti incapienti ovvero i lavoratori che hanno un reddito lordo al di sotto degli 8.000 Euro, le collaboratrici domestiche, le badanti e i pensionati.

L’aumento promosso da Renzi verrà accreditato automaticamente in busta paga a partire da maggio di quest’anno. Non è necessario quindi richiedere alcunché e gli aventi diritto potranno beneficiare del bonus già a partire dalla fine di questo mese
Questa notizia è stata letta 1417 volte
Bookmark and Share
Finanziamenti on line non è collegato ad alcuna finanziaria sul sito ed non eroga finanziamenti o servizi simili. Il sito offre un semplice servizio gratuito di consultazione
 Informativa sulla privacy - cookiee-media snc p.iva 01883190561