HOME  
   NEWS  
   QUOTAZIONI  

Guida agli investimenti finanziari

Ricavare delle rendite interessanti dai propri risparmi è appannaggio di chiunque riesca a racimolare, con fatica, un gruzzolo di denaro. Trovare una collocazione più o meno fruttuosa dipende dalla propensione personale al rischio. E' possibile optare, infatti, per investimenti ad alto tasso di rischio, ma in grado di restituire risorse ingenti rispetto alla quota investita nell'ipotesi in cui il trend delle variabili di riferimento sia positivo. Oppure si può ripiegare su una forma di risparmio più sicura ma meno redditizia. La difficoltà di allocare nel modo giusto i propri risparmi è palese, ma le tipologie di prodotti in cui investire sono fortunatamente variegate.

Per chi è alle prime armi e sta cercando investimenti sicuri, Hello Bank offre un utile servizio di consulenza gratuita in grado di orientare i risparmiatori verso fondi che non richiedono necessariamente cospicui capitali. Le sue guide e i testi di approfondimento mettono in luce le caratteristiche dei prodotti finanziari proponendo al cliente la soluzione più confacente al proprio profilo. 
Per esempio appaiono molto richiesti i fondi comuni d'investimento, ovvero patrimoni suddivisi in più quote appartenenti a diversi investitori la cui gestione è affidata a società specializzate che investono il capitale in azioni, obbligazioni e titoli di Stato. Ognuna di queste tre tipologie di prodotto presenta un livello di rischio diverso e quindi una diversa redditività. Un modo per mettere a frutto somme anche esigue, favorendo la ristrutturazione del debito pubblico

Chi, invece, preferisce difendere i propri risparmi mettendosi al riparo da qualsiasi tipo di rischio può puntare sui libretti postali o i buoni postali che consentono di liquidare la somma investita in qualunque momento, per qualsivoglia evenienza, senza registrare perdite economiche. Va da sé che i rendimenti sono molto più contenuti rispetto ad altre tipologie di prodotti finanziari, ma costituiscono la soluzione ideale per chi è decisamente avverso al rischio.

Sicuramente più rischioso appare l'investimento in azioni societarie, ovvero titoli in cui è frazionato il capitale sociale di un'azienda, che conferiscono al possessore la qualifica di socio. Questo titolo, estremamente volatile, riflette l'andamento della società emittente (che può essere un utile o una perdita) ed è influenzato da vari fattori che possono impattare sulla sua negoziabilità nel mercato finanziario. Questo tipo di investimento ben si attaglia a chi dispone di risorse finanziarie consistenti da mettere in gioco e ama le sfide.

Una mossa altrettanto redditizia può essere rappresentata dall'impiego di risorse destinate a fondi pensionistici o accumuli monetari costituiti attraverso apposite compagnie assicurative. Queste ultime si occupano di investire i risparmi dell'assicurato in borsa mantenendo l'obbligo di risarcire quanto investito nel caso in cui l'operazione non andasse a buon fine.

Qualunque sia l'investimento finanziario che si predilige è sempre opportuno leggere attentamente il prospetto informativo che correda ogni prodotto. E' importante altresì affidarsi a seri consulenti che possano orientare le scelte del cliente e fugare ogni eventuale incomprensione.
Questa notizia è stata letta 1160 volte
Bookmark and Share
Finanziamenti on line non è collegato ad alcuna finanziaria sul sito ed non eroga finanziamenti o servizi simili. Il sito offre un semplice servizio gratuito di consultazione
 Informativa sulla privacy - cookiee-media snc p.iva 01883190561