HOME  
   NEWS  
   QUOTAZIONI  

Eurisc: ad aprile forte calo di domanda dei prestiti

Dopo qualche lieve segnale di ripresa, ad aprile riprende il calo della domanda dei prestiti da parte delle famiglie italiane con una diminuzione pari al 2% in termini ponderati, rispetto al mese di aprile dello scorso anno.

A dare la notizia è l'Eurisc ovvero il sistema di informazioni creditizie di Crif. Le variazioni dello stesso periodo ma dell'anno precedente sono indicate sia in valore assoluto sia ponderate, ovvero al netto dell'effetto prodotto dal differente numero dei giorni lavorativi.

Analizzando l'andamento della domanda nei primi quattro mesi degli ultimi anni, possiamo osservare un andamento negativo a partire dell'anno 2009 ma che ad un passo alla volta si sta riducendo.
Continuando ad analizzare i dati e distinguendo la domanda nelle due tipologie di prestiti e paragonando i dati ponderati sui giorni lavorativi, si nota come ad aprile ci sia un inversione di tendenza : i prestiti finalizzati diventano quelli con il peggior andamento (-3%) mentre quelli personali registrano un minor calo (-1%) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

L'età dei soggetti che hanno richiesto un prestito si aggira, per la maggiore, tra i 35 e i 44 anni, con quasi il 27% della domanda totale.
Questa notizia è stata letta 1354 volte
Bookmark and Share
Finanziamenti on line non è collegato ad alcuna finanziaria sul sito ed non eroga finanziamenti o servizi simili. Il sito offre un semplice servizio gratuito di consultazione
 Informativa sulla privacy - cookiee-media snc p.iva 01883190561