HOME  
   NEWS  
   QUOTAZIONI  

Rallenta anche l'export

Crescono soltanto del 4,5% le esportazioni italiane nell'ottobre 2011, rispetto all'ottobre 2010, mentre se il confronto viene fatto tra settembre 2011 e settembre dell'anno prima si torna in negativo con una flessione del 3,2%.

Nonostante il dato di ottobre non registri segni negativi, è comunque da prendere con molta attenzione, perché sottolinea lo scarso interesse che l'Italia suscita all'estero e anche perchè il calo è avvenuto in contemporanea con gli altri Paesi Ue, mentre per i Paesi al di fuori del Ue sembrano che abbiano risentito di meno di questo rallentamento.

Anche le importazioni nel Belpaese hanno subito una flessione, dell'1,1% per la precisione, rispetto a settembre, mentre sono scese dello 0,3% su scala annuale; a livello di Unione europea invece le importazioni sono scese del 2,4%.
Questa notizia è stata letta 1030 volte
Bookmark and Share
Finanziamenti on line non è collegato ad alcuna finanziaria sul sito ed non eroga finanziamenti o servizi simili. Il sito offre un semplice servizio gratuito di consultazione
 Informativa sulla privacy - cookiee-media snc p.iva 01883190561