HOME  
   NEWS  
   QUOTAZIONI  
Isvap, maggiore trasparenza nei contratti assicurativi
Maggiore trasparenza. E’ questo l’obiettivo del nuovo regolamento emanato nei giorni scorsi dall’Isvap, istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo.

Le novità riguardano soprattutto i contratti legati alla stipula di mutui o prestiti personali, con particolare concentrazione sulla disciplina del conflitto di interesse.

Secondo quanto stabilito dalle nuove disposizioni, infatti, non sarà più possibile assumere allo stesso tempo - in maniera diretta o indiretta - la qualifica di beneficiario/vincolatario delle prestazioni assicurative e di intermediario del contratto.

Ma non finisce qua. Nuove disposizioni anche per le altre tipologie di contratti: nello specifico per i contratti malattia, ad esempio, è impedita  alle imprese la possibilità di recesso in caso di sinistro: l’assicurato non si troverà così scoperto nel momento di maggiore difficoltà.
Altre novità riguardano, invece, il ramo vita: è entrato in vigore l’obbligo per tutte le imprese assicuratrici di inserire nella nota informativa notizie sulla propria situazione patrimoniale.

Un fascicolo informatico, invece, è stato inserito nei contratti RC Auto. Gli assicurati potranno usufruire di informazioni sulal tipologia di veicolo per il quale richiedono la polizza.
Questa notizia è stata letta 1407 volte
Bookmark and Share
Finanziamenti on line non è collegato ad alcuna finanziaria sul sito ed non eroga finanziamenti o servizi simili. Il sito offre un semplice servizio gratuito di consultazione
 Informativa sulla privacy - cookiee-media snc p.iva 01883190561